TorTour 2008 : presentazione

Verso Bocchette di Forcola

Folgorati dalla bellezza dei paesaggi e dagli spazi a misura di biker della Svizzera nell'edizione precedente ci ritorniamo quest'anno sulla parte nord della route del percorso Top of Graubünden, il giro del Canton Grigioni, su cui in parte abbiamo giá pedalato lo scorso anno. Il percorso parte da Scuol ed arriva a Chur, con ritorno in treno al punto di partenza, tra verdi pascoli e forcelle solitarie che necessariamente implicano tratti a spinta. Dalla Bassa Engadina lungo il fiume En si percorrono Val Susauna, Val da Ravais-ch, Val Tuors per aggirare il Piz Kesch, poi lungo l'Albula e lo scavalcamento delle cime tra Davos e Arosa, infine, al cospetto dei Corni sopra Parpan, fino a Chur lungo la Rabiusa. 5500 metri di dislivello in salita, 6200 in discesa, in 163 Km da percorrere in 4 giorni. Il percorso si tiene quasi interamente sopra i 1000 m. di altitudine, si scende sotto questa quota solo per scendere all'arrivo a Chur (m. 585). Ben due i pernottamenti sopra i 2500 m. con il primo alla Keschhütte (m. 2632) record assoluto finora in quanto a pernotti in altura dell'intera serie TorTour.

Val Viola

Pernottamenti: St. Maria Val Müstair, Lago delle Scale, Sfazú.

Giorno 1: lungo e durissimo, sopratutto lungo l'ascesa finale a spinta fino agli oltre 2600 m. del rifugio ... obbligatorio partire presto la mattina

Giorno 2: tappa semplice e gradevole senza scollinamenti di rilievo, splendida la discesa mattutina dal rifugio in fondovalle

Giorno 3: concentrato di Km e dislivello, si spinge parecchi lungo la prima salita alla Maierfelder Furrga, tutta pedalabile quella del pomeriggio da Arosa fino al rifugio Giorno 4: tappa di chiusura che regala tanta discesa su tutti i tipi di terreno